Aree Tematiche L'Amministrazione Vivere Alanno Servizi
HOME » Vivere Alanno » Luoghi di culto » CHIESA "SAN FRANCESCO"

CHIESA "SAN FRANCESCO"

La chiesa di S. Francesco con il convento annesso dedicato a S. Ludovico risale alla fine del 1200 inizi del 1300.

Attraverso i secoli questa chiesa subì numerose trasformazioni fino al 1575 dove si trasformò radicalmente acquisendo l'attuale stile barocco con cinque altari come oggi si osserva.

Fu nuovamente restaurata nel 1910 ma il terremoto del 13 gennaio 1915 la compromise parzialmente facendo cadere le volte che in un primo momento vennero sostituite con soffitti piani e poi definitivamente nel 1940-1941 furono abbattute e sostituite con le attuali finte volte.

Il convento fu chiuso una prima volta dopo la soppressione napoleonica nel 1832 e definitivamente abbondato dai frati dopo la seconda del 1866.

I suoi vasti locali siti in una ottima posizione al centro del paese passarono in proprietà al Comune di Alanno e nel 1872 Enrico Ruggieri lo trasformò nell'attuale sede dell'Istituto Tecnico Agrario.

La facciata della Chiesa venne ricostruita con l'attuale prospetto nel 1880, dando sistemazione alla piazza, al viale ed ai locali attigui all'ex convento.

All'interno della Chiesa, si conservano parecchi quadri dipinti su tela, murati nelle pareti in apposite riquadrature sugli altari o in alto.

Il quadro in fondo al coro che rappresenta l'Immacolata è a firma di "Paulus De Maio, sono invece di "Raniero da Guardiagrele", con data 1794, le altre tele della Crocifissione, delle Stimmate di S. Francesco, dell'Immacolata, di S. Antonio oltre a due ritratti di Papi in forma ovale raffiguranti Sisto V e Clemente VII.

Questo artista lavorò ad Alanno per incarico del P. Giuseppe Conti Guardiano del Convento annesso alla chiesa.

Sede Parrocchia: Piazza Umberto I